...

ROMA (ITALPRESS) – “Le persone che non sono convinte della bontà dei vaccini sono ormai una minoranza, una parte lo è spesso per ragioni ideologiche ma esistono persone che hanno una paura irrazionale, e con queste il dialogo va tenuto aperto, dobbiamo fornire tutti gli elementi possibili per tranquillizzarle.











...

Sul nucleare "per me è no. Ci siamo espressi tutti già dieci anni fa e quindi è buffo chiamare gli italiani oggi a esprimere un'opinione e non considerare quella che hanno già dato non una vita fa, ma dieci anni fa".






...

"Ipotizzo che se la situazione può andare verso un miglioramento, con i vaccini e la stagione che ci può aiutare come è successo lo scorso anno si può andare verso un allentamento”, afferma il presidente della Conferenza delle Regioni, Fedriga, riferendosi ad una maggiore modulazione del sistema dei colori legati alle misure di contrasto della pandemia.


...

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha comunicato che, con una norma di prossima emanazione, sarà prorogato dal 30 aprile 2021 al 30 settembre 2021 il termine per il pagamento, senza sanzioni e interessi, dell’IRAP NON VERSATA per effetto dell’errata applicazione delle previsioni di esonero di cui all’articolo 24 del decreto-legge n. 34 del 2020 (cosiddetto “decreto rilancio”).






...

Il premier Conte e i ministri Speranza e Boccia si sono confrontati con i capidelegazione e i tecnici del Cts per valutare le misure da introdurre dal 7 al 15 gennaio. Nella notte il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 valido fino al 15 gennaio.