SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > LAVORO
articolo

Lainate (MI): operaio colpito da tubo d'acciaio. In codice giallo all'Ospedale di Rho

1' di lettura
52

Un altro brutto incidente sul lavoro. Un operaio di 54 anni, mentre stava lavorando dentro il capannone di Marcegaglia, a Lainate (MI), è stato preso in pieno e colpito da dietro da un tubo di acciaio. Trasportato all'Ospedale di Rho, fortunatamente le sue condizioni non destano più preoccupazioni.

Un uomo di 54 anni, operaio di professione, è stato colpito da un tubo d'acciaio caduto improvvisamente. Il brutto, spiacevole episodio si sarebbe verificato nella mattinata di venerdì 24 maggio, mentre si stavano svolgendo dei lavori presso il capannone dello stabilimento industriale, Marcegaglia, a Lainate (MI).

In un primo momento, le condizioni dell'uomo sembravano disperate: stando alla ricostruzione dei fatti, questo tubo d'acciaio avrebbe centrato in pieno l'operaio da dietro. Sul posto sono giunti, subito, un'ambulanza e un'auto medica, insieme ai Vigili del Fuoco. L'uomo, fortunatamente poi non in pericolo di vita, è stato portato subito in Ospedale a Rho (MI), dove è giunto in codice giallo.

Su questo ennesimo incidente sul lavoro, stanno indagando, con tutti i dovuti rilievi del caso, Carabinieri e addetti ATS.



Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2024 alle 15:37 sul giornale del 25 maggio 2024 - 52 letture






qrcode