SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Arresto boss turco, Pm “Oggettiva pericolosità del gruppo”

1' di lettura
44

MILANO (ITALPRESS) – “Non abbiamo elementi tali da fare ipotizzare la progettazione di attentati nei confronti di obiettivi sul territorio italiano.

Vi è però questa connotazione ed evidente pericolosità perchè sono state sequestrate numerose armi. Ricordo: granate e persino un bazuka. Quindi è chiara la prova della pericolosità oggettiva di questo gruppo. Anche perchè era evidente il rischio di confrontarsi con soggetti così palesemente armati. La professionalità di chi ha operato ha consentito di arrivare all’esecutività dell’operazione”. Lo ha dichiarato oggi al Palazzo di Giustizia di Milano il procuratore capo Marcello Viola, in occasione della conferenza stampa sull’operazione che ha smantellato la rete criminale guidata dal presunto boss della mafia turca Baris Boyun, uno degli uomini più ricercati da Ankara.(ITALPRESS). Foto: xp2


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-05-2024 alle 13:31 sul giornale del 23 maggio 2024 - 44 letture






qrcode