SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > CRONACA
articolo

Milano, caso Iovino: Fedez iscritto nel registro degli indagati

1' di lettura
64

Il cantante rapper, Fedez, è indagato dalla Procura di Milano che ha accolto la denuncia sporta dai Carabinieri circa l'avvenuta aggressione del personal trainer romano, Cristiano Iovino. Il quadro accusatorio a carico di Fedez, parlerebbe chiaro: concorso in rissa, percosse, e lesioni.

Il cantante rapper, Fedez, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Milano che sta indagando, tuttora, sul caso dell'avvenuta aggressione ai danni del personal trainer, Cristiano Iovino, lo scorso 22 aprile a Milano. I fatti parlano di una presunta lite, cominciata dentro la discoteca meneghina, The Club. Lite che, poi, sarebbe degenerata e sfociata in rissa, davanti all'abitazione dello stesso Iovino.

Il quadro accusatorio, a carico dell'ex marito di Chiara Ferragni, parlerebbe molto chiaro: Fedez sarebbe accusato di concorso in rissa, percosse, e lesioni. Agli inquirenti, l'onere di fare luce e chiarezza su dinamica dei fatti, responsabilità, ed effettivi responsabili. Una vicenda che, senza dubbio, da qui alle prossime settimane scriverà capitoli nuovi e inediti.



Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2024 alle 12:32 sul giornale del 16 maggio 2024 - 64 letture






qrcode