SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

34esimo Gran Premio Nuvolari: evento al via il prossimo settembre

4' di lettura
106

Il prossimo settembre partirà, ufficialmente, il 34esimo Gran Premio dedicato al celebre, storico pilota Tazio Nuvolari. La "kermesse" automobilistica avrà luogo nei giorni 19, 20, 21, e 22 settembre 2024. Al via, in questi giorni, i lavori di organizzazione dell'evento.

Continua a pieno regime la macchina organizzativa della 34esima edizione del Gran Premio Nuvolari, l’evento internazionale di regolarità riservato alle auto storiche in programma dal 19 al 22 settembre 2024 che dal 1991 ogni anno rende omaggio al leggendario Tazio, il più grande pilota di tutti tempi. L’edizione 2024 sarà ricca di novità, unica e spettacolare. Percorrerà un nuovo itinerario con paesaggi mozzafiato e passaggi in alcune delle più belle e storiche piazze d’Italia. I 300 equipaggi provenienti da tutto il mondo affronteranno un percorso diviso in tre tappe, per un totale di 1.100 km, attraverso i paesaggi più affascinanti di Lombardia, Veneto, Trentino, Emilia Romagna, Toscana, Marche e Repubblica di San Marino.

Considerato uno degli appuntamenti più attesi della stagione, Il Gran Premio vedrà il mondo dei “classic enthusiasts” vivere e far vivere emozioni uniche, il tutto a coronamento del mito del pilota Mantovano, icona dello sport automobilistico. Durante i giorni dell’evento le strade e le piazze interessate saranno animate dalla presenza delle “vecchie signore” che, testimoni viaggianti della raffinata cultura industriale del XX secolo, faranno bella mostra di sé a beneficio di appassionati e curiosi. La manifestazione, ideata e organizzata dal 1991 da Mantova Corse, si svolgerà nel rispetto delle normative F.I.A, F.I.V.A. e A.C.I. Sport, con una particolare attenzione ai protocolli di sicurezza della Federazione Sportiva Nazionale. Confermata la presenza dei partner Red Bull, Finservice Group, Locman, Penske Cars e Wannenes, grazie ai quali il Gran Premio Nuvolari proporrà ai concorrenti un’esperienza unica, con l’obbiettivo di unire il piacere della guida tra luoghi unici all’adrenalina della competizione sportiva di altissimo livello.

Gran Premio Nuvolari Green

L’organizzazione del Gran Premio Nuvolari si è sempre dimostrata sensibile alla sostenibilità ambientale, intraprendendo da anni un percorso finalizzato alla salvaguardia delle persone e del territorio. La prima iniziativa “Gran Premio Nuvolari Green” è stata sviluppata nel 2020 e prevedeva la piantumazione di alberi per compensare la quantità di CO2 emessa dalla circolazione delle auto storiche. Da quest’anno è prevista un’ulteriore attività per limitare l’uso di bottigliette di plastica: a ogni equipaggio, a tutto lo staff organizzativo e ai media verranno distribuite borracce ecologiche in tritan. Durante le fasi della partenza di tappa di Mantova, Modena e Rimini verranno posizionati erogatori di acqua potabile a uso di tutti i partecipanti.

Percorso 2024

Il percorso del Gran Premio Nuvolari rappresenta la sintesi di molte eccellenze italiane.

Venerdì 20 settembre, come da tradizione, le vetture si posizioneranno sulla pedana di partenza nella storica Piazza Sordello, il cuore di Mantova. Percorreranno le strade del Monte Baldo affiancando il Lago di Garda, fino ad arrivare a Riva del Garda, dove è prevista il lunch break presso la Spiaggia Olivi. La tappa continuerà oltrepassando i Monti Lessini e arrivando a Verona, in Piazza Bra, per il controllo a timbro all’ombra dell’Arena. Poi, verso Modena, con l’arrivo in Piazza Grande. Serata presso l’esclusiva location di Villa Cavazza di Corte della Quadra, pernottamento nella capitale della Motor Valley.

Sabato 21 settembre, la seconda tappa, vedrà la ripartenza dal Parco Novi Sad di Modena, verso Toscana, Romagna e Marche. Previsti i controlli a timbro nel centro storico di Pistoia, Piazza del Campo a Siena, Piazza Grande di Arezzo. Nel pomeriggio gli equipaggi saranno diretti verso le prove di Pieve Santo Stefano e il passo di Viamaggio. La Repubblica di San Marino accoglierà la manifestazione all’apice del Monte Titano con l’ultimo gruppo di prove cronometrate e il controllo a timbro in Piazza della Libertà. L’arrivo della seconda tappa sarà a Rimini, in Piazza Tre Martiri. La giornata si concluderà con il tradizionale gala dinner in onore di Tazio Nuvolari, nella meravigliosa cornice Felliniana del Grand Hotel di Rimini.

Domenica 22 settembre gli equipaggi torneranno verso Mantova. Il percorso riserverà loro le ultime sfide, decisive per decretare il vincitore finale. Partendo da Rimini, si confronteranno con le temutissime prove cronometrate di Meldola, passando poi da Faenza, ospiti della rinnovata Scuderia di Formula 1 “Racing Bulls”. Il Castello Estense sarà la sede del lunch break che la città di Ferrara riserverà ai concorrenti. Sarà poi la volta del rientro in terra mantovana, attraverso i controlli a timbro Poggio Rusco e Revere. Finalmente il trionfale arrivo a Mantova, tra le ospitali mura di Piazza Sordello, dopo 1.100 km tra le bellezze d’Italia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 17:54 sul giornale del 15 maggio 2024 - 106 letture






qrcode