SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > CRONACA
articolo

Milano: donna rapinata. Youtuber stende rapinatore e lo fa arrestare

2' di lettura
72

Luca Mastrangelo. Conosciuto youtuber, 44 anni, originario di Forlì, ma residente a Milano per lavoro. Celebre per essere un super tifoso dell'Inter, per un giorno ha rivestito anche i panni dell'eroe per aver raggiunto, buttato a terra con una spallata, e fatto arrestare un ladro che aveva rapinato una donna sul bus.

Luca Mastrangelo (nella foto). 44 anni, romagnolo doc di Civitella di Romagna, provincia di Forlì, a Milano da diverso tempo per motivi di lavoro. Celebre, conosciuto, amato, sicuramente anche odiato e criticato, per la sua grande fede interista.

Mastrangelo si è reso protagonista due giorni fa di un grande gesto umano, rispolverando quel senso civico e rispetto del prossimo che, molto spesso, si perde per strada. Una donna è stata rapinata sull'autobus, a Milano, e accortasi del furto e, soprattutto, chi era il suo rapinatore è scesa dal mezzo per inseguirlo. Un inseguimento destinato, in un primo momento, a non portare i risultati sperati, considerato che altre persone che hanno assistito alla scena, hanno cercato, purtroppo inutilmente, di fermarlo. “La speranza, però, è sempre l'ultimissima a morire”.

Lo youtuber, che passava in quel momento a bordo del suo monopattino elettrico, dopo aver sentito le urla, senza esitazione alcuna, si è messo a inseguire il ladro. All'altezza di Via Eustachi, complice la grande corsa e l'essere stremato, il rapinatore rallenta la sua fuga, Mastrangelo lo raggiunge, lo urta con una spalla e lo fa cadere a terra. Nasce una colluttazione, dove lo youtuber ha la meglio e, nel frattempo, intervengono anche altre persone che, formando un campanello, fanno in modo che il ladro non abbia via di fuga. All'arrivo della Polizia, nel frattempo allertata, l'Arsenio Lupin di turno viene ammanettato. Prima dell'arresto e durante la lotta con Luca Mastrangelo, il ladro aveva con se una bottiglietta di vetro e, stando a quanto raccontato dallo stesso youtuber, cercava più volte di mettersi la mano in tasca. Dopo si è scoperto che aveva un coltello che, invano, ha provato a estrarre, molto probabilmente per colpire Mastrangelo e poi, eventualmente, scappare via. Piano non riuscito.

La donna derubata recupera, così, il maltolto. A Mastrangelo, i complimenti e onori per un atto di grande forza e coraggio che, senza dubbio, non tutti avrebbero.



Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2024 alle 15:23 sul giornale del 11 maggio 2024 - 72 letture






qrcode