SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Milano cambia aria": al via alleanza città con 21 imprese resilienti

2' di lettura
114

"Decarbonizzazione completa dell'aria, pulizia totale e miglioramento del nostro clima, senza se e ma". Questo, l'obiettivo che si pone il Comune di Milano che ha dato il suo via a una nuova collaborazione professionale con 21 aziende resilienti e impegnate, insieme all'Amministrazione meneghina, a rendere più pulito l'ambiente in cui viviamo.

Continuano la collaborazione e l'impegno massimo tra il Comune di Milano e il mondo dell’impresa per favorire e velocizzare il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione, qualità dell'aria e neutralità climatica previsti dal Piano Aria e Clima, attraverso la chiamata alla progettazione dell’Alleanza per l’Aria e il Clima. Alleanza per l’Aria e per il Clima è un ambiente istituzionale di confronto paritetico tra il Comune di Milano e un gruppo di imprese capofila, istituito ufficialmente il 27 aprile, nel quale i soggetti selezionati possono concertare interventi e divulgare, valorizzare e condividere quelle iniziative che da tempo ormai sempre più imprese realizzano per adeguare il proprio profilo ai criteri ESG.

Capgemini Italia, Carbotermo, Carrefour Italia, Cariplo Factory, Deloitte Italy, Edison, Havas Media, InVento Innovation Lab, Legacoop Lombardia, Liquigas, L’Oréal Italia, Maire, OpenDot, Re-Solution Hub, Sky Italia, SOS-LOGistica, SYNLAB Italia S.R.L., Taua, TEKNE S.p.A., True Energy Advisory, Up2You: sono le 21 ‘Imprese consapevoli e resilienti’ che entreranno a far parte del nucleo designato a promuovere una maggiore consapevolezza verso i temi della transizione ambientale nel settore aziendale e a portare avanti le attività e i progetti per adeguare il profili di business ai requisiti ecologici che la transizione richiede.

Il Nucleo parteciperà dunque nei prossimi mesi alla fase di “co-design” dell’Alleanza per l’Aria e per il Clima. L'Alleanza permetterà di mettere a sistema quanto le aziende cittadine stanno già facendo in tema di sostenibilità con impatto su Milano e di stimolare ulteriori possibili collaborazioni. Le linee-guida sviluppate durante la fase di co-design verranno successivamente messe in pubblica consultazione affinché tutta la business community cittadina possa prenderne visione e contribuire alla finalizzazione per poi poter aderire all'Alleanza. La creazione dell'Alleanza per l'Aria e il Clima si affianca alle attività previste dal Climate City Contract, al fine di generare un percorso sempre più condiviso in cui integrare in modo efficace il contributo di tutte le componenti cittadine.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-05-2024 alle 18:17 sul giornale del 02 maggio 2024 - 114 letture






qrcode