SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Milano, tribunale dice no estradizione coindagato Salis. Marchesi libero

1' di lettura
50

MILANO (ITALPRESS) – La Corte d’Appello di Milano ha accolto la richiesta del procuratore generale Cuno Tarfusser e della difesa dell’avvocato Mauro Straini relativa al no all’estrazione chiesta dalle autorità ungheresi per quanto riguarda Gabriele Marchesi, il ragazzo 23enne che si trova ai domiciliari da fine novembre scorso, poichè accusato con Ilaria Salis di lesioni aggravate potenzialmente letali che sarebbero state commesse a Budapest il 10 febbraio del 2023, nei confronti di due hammerskin in occasione delle manifestazioni neonaziste del “Giorno dell’Onore”.

I giudici hanno inoltre disposto la liberazione immediata del giovane revocando la misura cautelare degli arresti domiciliari. (ITALPRESS) Foto: xp2


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-03-2024 alle 15:21 sul giornale del 29 marzo 2024 - 50 letture






qrcode