SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Milano: Rise against hunger, il 2 marzo l'iniziativa per confezionare pasti per le bambine e i bambini africani

2' di lettura
74

Parte da Milano, sabato 2 marzo, l’iniziativa promossa dall’organizzazione internazionale no profit Rise Against Hunger Italia per il confezionamento di pasti da destinare ai bambini e alle bambine delle scuole africane.

L’evento si terrà presso gli spazi del Talent Garden in via Arcivescovo Calabiana 6, dove, in tre turni – alle ore 14.30, alle 15:15 e alle ore 17 – una catena umana fatta di volontari e volontarie confezionerà 50mila pasti disidratati che permetteranno a circa 150 bambini e bambine di nutrirsi correttamente e frequentare la scuola in Africa.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Milano, si ripeterà anche in altre città d’Italia: il 9 marzo a Torino, il 16 a Bologna, il 23 a Verona. Vere e proprie feste solidali, a ritmo di musica, aperte anche ai più piccoli.

Le iscrizioni all’evento milanese sono aperte fino a venerdì 1 marzo al seguente link: https://cittadinanza.welfare4charity.com/eventi-m

Parallelamente all’iniziativa di confezionamento, Rise Against Hunger Italia ha avviato anche una campagna di raccolta fondi specifica “Milano per i bambini in Africa”. I dettagli sono consultabili al seguente link: https://cittadinanza.welfare4charity.com/crowdfunding/progetto-noprofit/progetto-no-profit/1408:milano-per-i-bambini-in-africa

“Siamo orgogliosi e allo stesso tempo commossi da tanta partecipazione - dichiara Alberto Albieri, presidente di Rise Against Hunger Italia -. C’è sempre un gran bisogno di persone che abbiano voglia di mettersi in gioco e rimboccarsi le maniche. Le nostre feste di solidarietà sono momenti unici di condivisione, di allegria, dove si gioisce facendo del bene. Le iscrizioni alla data di Milano sono ancora aperte, insieme daremo vita ad azioni in grado di cambiare la vita a migliaia di persone. Venite a donare il vostro entusiasmo!”.

“La città di Milano - dichiara l’assessore al Welfare e Salute Lamberto Bertolé - ha una grande tradizione legata al volontariato e i milanesi hanno sempre dimostrato una grande generosità nel mettere a disposizione il loro tempo per contribuire a cause importanti. Siamo certi che questa occasione non farà eccezione e che la bella iniziativa di Rise Against Hunger avrà un grande successo e sarà molto partecipata”.

Nel 2023 Rise Against Hunger Italia ha compiuto dieci anni di attività nei quali la onlus ha distribuito 19 milioni di pasti a sostegno dei programmi di scolarizzazione, più di 55mila kit contenenti generi di prima necessità, aiutando altrettante famiglie.

“Numeri che fanno riflettere sull’importanza del volontariato - afferma Roberta Baldazzi, Country Manager dell’associazione -. Nel mondo, come anche in Italia, il numero di persone in stato di indigenza aumenta giorno dopo giorno. Basta guardare un telegiornale per rendersi conto di quali siano gli effetti di guerre, pandemie e catastrofi naturali. Abbiamo un costante bisogno di volontari, di persone che ci aiutino nei tanti progetti umanitari”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2024 alle 16:02 sul giornale del 29 febbraio 2024 - 74 letture






qrcode