SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > CRONACA
articolo

Rodero: in cantina una centrale dello spaccio, arrestato

1' di lettura
76

La guardia di finanza del Comando provinciale di Como ha arrestato un uomo per detenzione e spaccio di stupefacenti e sequestrato 1,5 chilogrammi di hashish, 300 grammi di marijuana, 60 grammi di cocaina e 30 grammi di ecstasy.

La centrale dello spaccio è stata individuata dalle Fiamme Gialle a Rodero, nell'abitazione di un italiano con precedenti specifici e sospettato di persistere nelle attività di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della Compagnia di Olgiate Comasco, con l’ausilio di una unità cinofila, hanno eseguito una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire nella cantina dell’abitazione un vero e proprio laboratorio clandestino adibito al taglio della cocaina e alla pesatura e confezionamento delle dosi.



Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2024 alle 17:31 sul giornale del 20 febbraio 2024 - 76 letture






qrcode