SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Milano-Cortina, in piazza Scala i cinque cerchi olimpici

2' di lettura
52

MILANO (ITALPRESS) – E’ con lo svelamento dei Cinque Cerchi olimpici e degli Agitos paralimpici in piazza della Scala che questa mattina Milano ha celebrato i “meno 2 anni” all’apertura dei XXV Giochi Olimpici Invernali.
Le installazioni scenografiche raffiguranti i simboli di Olimpiadi e Paralimpiadi sono in città per ricordare a milanesi e turisti che Milano Cortina 2026 prenderà il via esattamente tra 24 mesi: il 6 febbraio 2026.

Presentati dalle pattinatrici Valentina Marchei e Carolina Kostner, gli “Spectacular” si trovano davanti all’ingresso del Palazzo della Ragioneria Municipale, in piazza della Scala. Alla cerimonia hanno partecipato il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, il Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026 Giovanni Malagò, l’Amministratore delegato della Fondazione Andrea Varnier e il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Presenti, inoltre, l’assessora allo Sport del Comune Martina Riva e il sottosegretario con delega allo Sport di Regione Lombardia Lara Magoni e il Presidente di CONI Lombardia Marco Riva. Ad accompagnare lo svelamento dei due simboli sono state le note dell’inno nazionale italiano, eseguito dalla Civica Orchestra di Fiati, e il brano “Fino all’alba”, inno ufficiale di Milano Cortina 2026, eseguito dagli allievi del Conservatorio di Milano. Contestualmente sono state issate sul pennone di Palazzo Marino la bandiera nazionale, al centro, e la bandiera dei Giochi Milano Cortina 2026. Per ricordare a tutti l’importanza del cammino verso i Giochi del 2026, in questi giorni, è stata lanciata la campagna di comunicazione “2 anni per sognare”, che prevede affissioni e una diffusione outdoor sugli schermi della città di Milano, oltre che un racconto digital e social. Il percorso di avvicinamento a Milano Cortina 2026 prosegue inoltre all’interno di Palazzo Marino, nella Sala dell’Orologio, dove sono esposte le bandiere olimpica e paralimpica ricevute a Pechino nel 2022. La Sala è inserita nell’itinerario di visita della sede del Comune. Ed è proprio qui che ogni mese l’assessora allo Sport Martina Riva accoglie ragazzi e ragazze delle scuole e delle associazioni sportive, nell’ambito del progetto “Generazione Sport”, avviato il 6 marzo 2023, in occasione dei “meno 3 anni” all’inaugurazione delle Paralimpiadi: un’occasione per raccontare ai cittadini e alle cittadine più giovani il valore dei Giochi per Milano, l’eredità dell’evento in città e l’importanza di praticare sport. Nel 2023 hanno partecipato circa mille bambini e bambine.(ITALPRESS). Foto: xm4



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 06-02-2024 alle 15:21 sul giornale del 07 febbraio 2024 - 52 letture






qrcode