Laghi Lombardia: sicurezza trasporti, regione stanzia 219.000 euro. Assessore Lucente: attenti a esigenze di residenti e turisti

2' di lettura 23/05/2023 - Regione Lombardia ha stanziato 219.000 euro per la sicurezza dei laghi lombardi. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile Franco Lucente di concerto con l'assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, Romano La Russa. Le risorse riguardano le attività di vigilanza, intervento e soccorso e sono relative al 2023: stanziamenti che Regione Lombardia eroga annualmente a favore delle Autorità di bacino lacuali.

LUCENTE: LAGHI RISORSA FONDAMENTALE PER LOMBARDIA - "I laghi - dice Franco Lucente - sono una risorsa ambientale, turistica ed economica fondamentale per la Lombardia. Le risorse che mettiamo a disposizione serviranno ad una serie di attività e servizi affinché turisti e residenti possano godere delle bellezze dei nostri laghi in totale sicurezza. L'obiettivo di Regione, in sinergia con le Autorità di bacino lacuali e gli altri enti preposti, è assicurare un adeguato servizio di vigilanza, intervento e soccorso sui laghi lombardi. Permettendo così lo sviluppo e la promozione della navigazione interna. Una misura che valorizza l'attrattività del nostro sistema lacuale".

LA RUSSA: SINERGIA TRA REGIONE AUTORITÀ BACINO E FORZE ORDINE - "Un passo avanti importante - afferma Romano La Russa - per garantire la sicurezza sui laghi lombardi in vista della stagione estiva e promuovere le attività turistiche nella nostra regione. In questa direzione, Regione Lombardia favorisce la sinergia tra le Autorità di bacino e le Forze dell'ordine presenti sul territorio, fondamentali per programmare tutti gli interventi necessari al controllo dei laghi, comprese le eventuali operazioni di soccorso".

RIPARTIZIONE RISORSE
Autorità di bacino laghi Garda e Idro: 47.000 euro.
Autorità di bacino lacuale dei laghi Maggiore, Comabbio, Monate e Varese: 40.000 euro.
Autorità di bacino lacuale dei laghi d'Iseo, Endine e Moro: 40.000 euro.
Autorità di bacino Lario e dei laghi minori: 60.000 euro.
Autorità di bacino lacuale Ceresio, Piano e Ghirla: 32.000 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2023 alle 13:15 sul giornale del 24 maggio 2023 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0qg





logoEV
logoEV
qrcode