SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

A Milano “Back to Talent”, il contest musicale per aspiranti cantanti

3' di lettura
42

MILANO (ITALPRESS) – Un contest musicale per scoprire aspiranti cantanti coinvolgendo gli 88 quartieri di Milano. Si chiama “Back to talent” ed è stato lanciato da Matteo Forte, amministratore delegato di Stage Entertainment e direttore dei teatri milanesi Lirico Giorgio Gaber e Nazionale.

La prima parte della sfida si svolgerà completamente online sul social heArt. La raccolta delle candidature durerà fino al 20 maggio e le fasi finali prevederanno tre eventi live: due semifinali entro luglio 2023 in due aree della periferia milanese e la finalissima a settembre all’interno del calendario dell’Estate Sforzesca. Le semifinali permetteranno di individuare i 18 finalisti, 2 per ognuno dei nove municipi di Milano. Il contest è stato presentato stamattina a Palazzo Reale dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala, dall’assessore comunale alla Cultura, Tommaso Sacchi, da Matteo Forte, dal cantante J-AX, che sarà il direttore artistico del progetto, dall’attrice Stefania Rocca come giurata della commissione professionale e da Roberto Razzini, amministratore delegato di Sony music publishing e giurato della commissione professionale. “Vogliamo tornare a occuparci del talento – ha spiegato Forte – valorizzando solo l’aspetto artistico, a prescindere dalle storie personali e dai profili degli interpreti. Da qui il nome ‘Back to Talent’. Sarà una gara canora, che avrà una sua prima edizione a Milano, per poi diventare una manifestazione di livello nazionale, con il coinvolgimento di tutti i capoluoghi, e una selezione che avrà la stessa modalità di questa edizione. Un modo nuovo, dunque, per trovare nuovi talenti musicali, valorizzarli, facendoli crescere e proteggendo le loro opere. La mia intenzione è quella di rendere accessibile questo tipo di percorso al maggior numero di persone possibile, anche a chi, non avrebbe altre possibilità”. “Siamo entusiasti di questa iniziativa che rimanda direttamente al cuore di Milano music city. Da sempre la nostra città – ha commentato l’assessore Sacchi – è stata luogo di scoperta di talenti e di avanguardia di tendenze in tutte le espressioni artistiche e culturali. L’idea di coinvolgere tutti gli 88 quartieri della città e di dare voce a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco dal vivo è assolutamente vincente, e non vedo l’ora di accogliere quest’estate i finalisti al Castello sul palco di Estate Sforzesca”. “A Milano l’arte è sempre arrivata dalle periferie e non dal centro – ha detto Ax – quindi trovo naturale – per quanto riguarda la mia storia – aderire a questa iniziativa che ha lo scopo di valorizzare l’hinterland milanese che è sempre stato molto prolifico e creativo”. Per partecipare al contest bisognerà aver compiuto 18 anni, essere residenti o domiciliati nel comune di Milano, dopodichè basterà inviare la propria interpretazione di un brano – cover o inedito – registrando una clip video direttamente da smartphone – comprensiva di una breve presentazione introduttiva – che dovrà essere caricata sulla piattaforma heArt o sull’applicazione entro il 20 maggio 2023. La selezione dei semifinalisti verrà decisa al 50% da una giuria professionale e al 50% dal pubblico che voterà sulla piattaforma i propri artisti/brani preferiti. I brani potranno essere visti ed ascoltati più volte e ciascun utente – con profilo artista e creativo o amante di arte e spettacolo – potrà votare una sola volta attraverso l’attribuzione di un indice di gradimento espresso con un numero massimo di 5 cuori. Chi si aggiudicherà il contest avrà come premio la produzione di un concerto che andrà in scena nella stagione 2023-2024 al teatro Lirico o Nazionale. (ITALPRESS). Photo Credits: ufficio stampa Stage Entertainment


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 15-03-2023 alle 13:41 sul giornale del 16 marzo 2023 - 42 letture






qrcode