SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Milano, Museo Novecento e Mudec avviano restauro “Giraffa artificiale”

2' di lettura
38

MILANO (ITALPRESS) – Il Museo del Novecento e il Mudec – Museo delle Culture di Milano, hanno avviato il progetto di restauro di “Giraffa Artificiale” di Gino Marotta in collaborazione con il Getty Conservation Institute e il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale.

L’opera è alta tre metri, è realizzata in polimetilmetacrilato rosa trasparente e fa parte della serie di sculture di animali eseguite dall’artista negli anni Sessanta e Settanta. Getty Conservation Institute collabora dal 2016 con il Museo del Novecento di Milano, che ha messo a disposizione “Giraffa Artificiale”, di proprietà del museo stesso, come caso di studio. L’opera verrà restaurata presso il laboratorio di restauro del Mudec e a conclusione dei lavori, a fine aprile, verrà esposta al Museo di Storia Naturale di Milano nell’ambito del palinsesto “Rainbow”, con ingresso gratuito. Il progetto si concentra sulla conservazione dei materiali plastici, in particolare il polimetilmetacrilato trasparente, un medium utilizzato da molti artisti contemporanei. La conservazione di questo tipo di plastica presenta numerose sfide, tra cui la difficoltà di ripristinarne la trasparenza e quella di individuare materiali di restauro che non ne intacchino l’integrità. Getty, Museo del Novecento, Ccr e Mudec collaboreranno per applicare la ricerca effettuata dal Gci sulla conservazione dei materiali plastici e per diffondere le metodologie per la conservazione delle opere contemporanee attraverso eventi di formazione e nuovi canali di comunicazione dedicati a professionisti e studenti e studentesse del settore, nonchè al pubblico del museo. Il laboratorio di restauro del Mudec, solitamente non accessibile, verrà infatti aperto al pubblico il 16 marzo, il 30 marzo e il 13 aprile (ore 18): i visitatori e le visitatrici potranno entrare e conoscere così le fasi principali del progetto conservativo e le innovative tecniche impiegate, guidati dai restauratori professionisti Anna Laganà e Marco Demmelbauer. I prossimi 17 marzo, 31 marzo e 14 aprile, inoltre, presso il laboratorio di restauro e lo Spazio delle Culture del MUDEC, si svolgerà un workshop aperto a 20 restauratori, dedicato alla conservazione dei materiali plastici e condotto da Anna Laganà e Marco Demmelbauer. “La collaborazione tra i Musei Civici di Milano, il Getty di Los Angeles e La Venaria Reale rappresenta un importante passo avanti nella conservazione dei materiali plastici nell’arte contemporanea e testimonia la sinergia tra i nostri musei e prestigiose realtà internazionali – ha dichiarato l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi -. Siamo orgogliosi di questo progetto di collaborazione che prosegue l’importante lavoro per garantire la conservazione e la fruizione delle opere d’arte a beneficio delle future generazioni”. (ITALPRESS). Photo credits; ufficio stampa Comune di Milano


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 13-03-2023 alle 15:56 sul giornale del 14 marzo 2023 - 38 letture






qrcode