SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Regionali Lombardia, presentati candidati Verdi-Sinistra a Milano

2' di lettura
18

MILANO (ITALPRESS) – Sono stati presentati oggi a Milano i candidati di Alleanza Verdi-Sinistra e Reti Civiche in vista delle elezioni regionali in Lombardia a sostegno di Pierfrancesco Majorino.

All’evento erano presenti oltre allo sfidante del governatore uscente anche il segretario nazionale del partito Nicola Fratoianni e il co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli. Alleanza Verdi-Sinistra è riuscita infatti a raccogliere oltre 10.000 firme, raggiungendo così la quota necessaria per presentare la propria lista in tutta la Lombardia. “E’ una campagna molto importante, una grande occasione con Pierfrancesco Majorino e con questa lista per cambiare la Lombardia nel segno della giustizia sociale e ambientale, dei diritti dell’aria e dell’ambiente in un grande territorio che ha bisogno di cambiamento”, ha dichiarato Fratoianni. Per Bonelli la corsa in Lombardia significa “avviare una grande pagina legata alla conversione ecologica, ristabilire che la sanità deve essere pubblica e chiudere una pagina indecorosa di privatizzazione della sanità in questa regione. Lo vogliamo fare con i nostri candidati, sicuri che daremo un grosso contributo per far vincere Pierfrancesco Majorino”. “Il lavoro deve tornare al centro delle politiche di Regione Lombardia. – commenta Onorio Rosati, co-coordinatore milanese di Alleanza Verdi-Sinistra e Reti Civiche – Ci attendono periodi molto complicati e molte aziende sono in difficoltà con il rischio della perdita del lavoro e del reddito per tante famiglie. Anche per questo serve un radicale cambiamento nel governo di Regione Lombardia, con Pierfrancesco Majorino presidente e con l’Alleanza Verdi-Sinistra Italiana e Reti Civiche”. Accanto al co-coordinatore milanese, in lista nomi di amministratrici e amministratori della città metropolitana come Sergio Maestroni, Angela Comelli, Roberto Colombo e Roberto Della Rovere. Inoltre, la federazione metropolitana propone candidature femminili, organiche a Sinistra Italiana e provenienti dalla società civile, con un percorso professionale importante, capaci di introdurre nella discussione pubblica quello sguardo di genere senza il quale diventa difficile superare gli orizzonti ristretti di troppi anni di politica patriarcale in Lombardia. In lista a Milano ci saranno la psicologa e psicoterapeuta Soldatesca Silvia Ilaria, impegnata nel progetto Carcere dell’Università Statale di Milano Chiara Dell’Oca, l’ingegnere chimico Iris Balestri, la preside Giovanna Rita Mezzatesta, Sara Taldone, impiegata presso il settore demografico del comune di Sesto San Giovanni, e l’insegnante di italiano e latino Laura Vecchi. I candidati su Milano sono: Daniela Padoan, Aldo Guastafierro, Silvia Soldatesca, Rosati Onorio, Elisabetta Balduini, Dario Balotta, Iris Balestri, Roberto Colombo, Angela Comelli, Marco Dal Toso, Chiara Dell’Oca, Roberto Della Rovere, Anna Lugarini, Daniele Durante, Claudia Mapelli, Daniele Farina, Giovanna Mezzatesta, Francesco Fortinguerra, Nausica Pezzoni, Giovanni Lucci, Elisa Scarano, Sergio Maestroni, Sara Taldone, Felice Marino, Laura Vecchi e Diego Schettino.(ITALPRESS). Photo Credits: ufficio stampa Verdi Sinistra Milano


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 16-01-2023 alle 15:16 sul giornale del 17 gennaio 2023 - 18 letture






qrcode