SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Disabilità, approvata legge regionale per riconoscimento vita indipendente. Assessore Lucchini: "Importante passo in avanti"

1' di lettura
36

Disabile

Approvata dal Consiglio regionale la nuova legge che promuove il riconoscimento del diritto alla vita indipendente e all’inclusione sociale di tutte le persone con disabilità.

“Le persone con disabilità – commenta l’assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Elena Lucchini – hanno il diritto di vivere una vita indipendente e di essere incluse nella comunità, con pari possibilità di scelta riguardo a dove stabilire la propria residenza, con chi vivere e come vivere”.

L’approvazione di questa legge è quindi un importantissimo passo in avanti. La Lombardia peraltro – sottolinea – è la prima regione a farlo”.

“Tra i principi cardini del provvedimento – spiega l’assessore – vi sono la libertà di scelta del proprio luogo di residenza senza obbligo di vivere in una particolare sistemazione, l’accesso a una serie di servizi a domicilio o residenziali e ad altri servizi sociali di sostegno, compresa l’assistenza personale. Tutto ciò previene, tra l’altro, il rischio di isolamento sociale”.

“L’obiettivo è infatti – ribadisce Lucchini – mettere la persona al centro, per garantire una vita senza barriere e la piena partecipazione alla società, su un piano di parità con tutti gli altri”.

“Ringrazio – conclude l’assessore – tutte le forze politiche e le associazioni che hanno lavorato alla stesura di questa legge, nata dopo lungo confronto per garantire diritti e dignità delle persone con disabilità”.



Disabile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2022 alle 18:42 sul giornale del 30 novembre 2022 - 36 letture






qrcode