Cernobbio. Forum, Rizzoli: "Con misura 'Formazione Continua' riqualificati 100.000 lavoratori e reso più competitive 10.000 imprese"

2' di lettura 20/10/2022 - Regione Lombardia ha stanziato a favore della misura ‘Formazione Continua’ nuove risorse: “Investiremo altri 30 milioni di euro a favore del bando per dare ancora la possibilità all’importante tessuto imprenditoriale lombardo di essere sempre più competitivo. Le domande riapriranno nella metà del mese di novembre”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli intervenuta al primo Forum sulla formazione continua organizzato dal Fondo For.te che si è tenuto presso Villa D’Este a Cernobbio (CO).

Regione Lombardia, che già da un decennio investe su questo specifico ambito, ha stanziato fino ad oggi 80 milioni investiti a supporto del capitale umano, attraverso la misura ‘Formazione Continua’.

Il bando ha permesso a 100.000 lavoratori di migliorare le proprie competenze e a 10.000 micro, piccole e medie imprese lombarde di essere estremamente più competitive sul mercato.

“La misura ha raggiunto il massimo del successo negli ultimi due anni – ha sottolineato l’assessore – raggiungendo con la ‘Fase VI’ 5.000 imprese ovvero la metà di tutte quelle coinvolte dal 2013”.

Inoltre, in soli due anni più di 30.000 lavoratori hanno frequentato percorsi di upskilling e reskilling, a fronte di 34,5 milioni stanziati dalla Giunta regionale.

“Considerato il successo della misura e l’elevato numero di aziende che abbiamo sostenuto dal punto di vista delle competenze – ha dichiarato l’assessore Rizzoli – Regione Lombardia è nelle condizioni di poter lanciare una nuova iniziativa a favore della formazione continua”.

I dati sono stati illustrati dall’assessore Rizzoli nel corso del 1° Forum sulla formazione di Cernobbio, una due giorni che ha permesso di dare una fotografia sulla formazione continua in Italia, occasione di dialogo e confronto grazie al contributo di figure istituzionali, parti sociali ed esperti che hanno permesso di approfondire uno dei temi più importanti per le imprese italiane.

“Le nostre politiche – ha proseguito Rizzoli – si reggono su due elementi complementari e fondamentali, ovvero il lavoro e la formazione. Il filo che tiene unito tutto il lavoro svolto dal nostro assessorato è oggi più che mai l’adeguamento delle competenze rispetto alle esigenze del mercato del lavoro. Il nostro obiettivo non è solo occupazionale ma anche di supporto”.

Regione Lombardia ha dimostrato già da diverso tempo di avere grande attenzione verso la formazione continua e il capitale umano. Il successo della misura lombarda, che restituisce ogni anno numeri eccezionali, mette a disposizione delle aziende un voucher formativo del valore di 2 mila euro per singolo lavoratore per un massimo 50.000 mila euro per ogni azienda richiedente. L’impresa è libera di personalizzare ogni singolo voucher e utilizzarlo per il percorso formativo più in linea con le esigenze dell’impresa.

“Siamo al fianco dei lavoratori e delle imprese – ha concluso Rizzoli – affinché stiano al passo di una oramai evoluzione continua del mercato del lavoro”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2022 alle 16:44 sul giornale del 21 ottobre 2022 - 18 letture

In questo articolo si parla di lavoro, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dxly





logoEV
qrcode