Polizia locale, assessore De Corato a Bresso per corso formazione su fittizie immatricolazioni auto italiane all'estero

1' di lettura 20/06/2022 - L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, ha incontrato a Bresso (MI) gli agenti di Polizia locale impegnati in un corso di formazione sulla circolazione dei veicoli stranieri in Italia.

All'iniziativa hanno aderito 50 vigili di vari Comuni tra cui, oltre a Bresso, anche Cernusco sul Naviglio, Opera, Seriate, Cormano, San Giuliano Milanese, Pavia, Reggio Emilia, Brescia oltre ad agenti della Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Carabinieri.

Il Sindaco Simone Cairo e il Comandante della Polizia locale di Bresso, Maria Colangelo, a nome dell'Amministrazione comunale, hanno ringraziato Regione Lombardia in particolare la Direzione Sicurezza consegnando una targa all'assessore Riccardo De Corato.

"Bresso - ha detto l'assessore - ha dato il via all'approvazione della norma che consente di indennizzare gli agenti della Polizia locale che hanno subito un'aggressione. Ricordo bene che mi recai sul posto a seguito del ferimento dei vigili esprimendo solidarietà. Quel giorno mi convinsi che bisognava andare oltre le parole. E successivamente come Regione Lombardia avviammo il fondo di indennizzo per gli agenti feriti".

"La formazione - ha concluso De Corato - ormai è sempre più necessaria per la riqualificazione del personale. E sull'argomento trattato oggi diventa fondamentale poiché le nuove norme hanno stroncato il fenomeno delle immatricolazioni all'estero che consentiva a tanti di evitare di pagare multe e tasse".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2022 alle 15:59 sul giornale del 21 giugno 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, regione lombardia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/db2Q