SEI IN > VIVERE LOMBARDIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Incidenti lavoro, assessore De Corato: "Altro operaio in gravi condizioni a Paullo"

2' di lettura
144

sicurezza sul lavoro

Un nuovo incidente sul lavoro, verificatosi a Paullo (MI), riporta in primo piano il problema della sicurezza sul lavoro.

"Purtroppo - afferma l'assessore alla Sicurezza, Polizia locale e Immigrazione di Regione Lombardia, Riccardo De Corato - apprendiamo la notizia dell'ennesimo tragico incidente sul lavoro avvenuto giovedì in un cantiere a Paullo (MI), dove è rimasto folgorato un operaio 31enne, trasportato poi in gravi condizioni al San Raffaele".

"Ovviamente - continua - esprimo tutta la mia vicinanza ai familiari e mi auguro che la vicenda possa concludersi al meglio".

"Quello degli incidenti sul lavoro - ricorda l'assessore - è un fenomeno che, come Regione, ci stiamo impegnando a contrastare. E va proprio in questa direzione l'accordo sottoscritto tra Regione e Anci regionale (Associazione Nazionale Comuni Italiani) per il potenziamento dei controlli delle agenzie di tutela della salute (Ats) nei cantieri, congiuntamente con le Polizie locali".

"Proprio perché ritengo di fondamentale importanza aumentare i controlli - prosegue - nella speranza, così, di riuscire a diminuire drasticamente o azzerare il numero delle morti bianche, ho inviato a tutti i Comuni capoluogo di provincia una lettera per informarli della sottoscrizione. Nella lettera inviata, inoltre, ho sottolineato come l'individuazione di uno specifico gruppo di lavoro, coordinato dalla Direzione Generale Welfare e composto, tra gli altri, anche da Ats e da Ispettorato interregionale del lavoro, consentirà un ulteriore sviluppo dell'algoritmo che è in grado di individuare i cantieri edili potenzialmente carenti di sicurezza. Ciò ai fini di migliorare l'efficacia e l'efficienza delle attività di vigilanza e di intervenire su obiettivi specifici".

"Occorre incidere - sottolinea l'assessore lombardo - con specificità nei controlli per garantire il rispetto delle norme di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro al fine di evitare tragedie e sofferenze ai lavoratori e alle loro famiglie, nonché per ridurre i costi sociali e sanitari per la collettività".

"Le caratteristiche di prossimità e accurata conoscenza del territorio proprie delle Polizie locali - rimarca - potranno giocare un ruolo importantissimo nel coadiuvare le rispettive Ats".

"L'obiettivo di Regione Lombardia - conclude l'assessore De Corato - è quello di formare, presso i capoluoghi di Provincia, operatori di Polizia locale attraverso i servizi di prevenzione salute e sicurezza negli ambienti di lavoro (PSAL) delle Ats lombarde. Mi auguro, infine, che questa intesa venga replicata, anche in altri territori per garantire la sicurezza dei lavoratori".



sicurezza sul lavoro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2022 alle 15:51 sul giornale del 29 gennaio 2022 - 144 letture