Spara e uccide 39enne straniero a Voghera, arrestato assessore

1' di lettura 21/07/2021 - MILANO (ITALPRESS) – E’ stato arrestato l’assessore alla Sicurezza della Lega di Voghera (Pavia), Massimo Adriatici, accusato di aver sparato mortalmente a un 39enne di nazionalità marocchina nel corso di una lite.

Il fatto è accaduto intorno alle 22 di ieri, davanti a un bar che si affaccia su piazza Meardi. I carabinieri di Pavia stanno procedendo con le indagini per chiarire la dinamica della vicenda. Adriatici è assessore alla sicurezza nella Giunta di centrodestra guidata dalla sindaca Paola Garlaschelli. “Altro che far west a Voghera – afferma il leader della Lega Matteo Salvini in un video – si fa strada l’ipotesi della legittima difesa. Parliamo di un docente di diritto penale, funzionario di polizia, avvocato penalista noto e stimato in questa bella città in provincia di Pavia vittima di

un’aggressione che ha risposto, accidentalmente è partito un colpo che purtroppo ha ucciso un cittadino straniero”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-07-2021 alle 13:28 sul giornale del 22 luglio 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, lombardia, primo piano, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cboW





logoEV