Linea M4 Linate-ForlaniniFS pronta grazie collaborazione Webuild-Astaldi

2' di lettura 17/07/2021 - MILANO (ITALPRESS) – La M4, nuova linea della Metropolitana di Milano, ha superato tutti i collaudi sulla tratta Linate-Forlanini FS.

Nei giorni scorsi, infatti, il Ministero delle Infrastrutture e per le Mobilità Sostenibili ha dato il nulla osta per l’avvio dell’esercizio delle prime tre stazioni della nuova linea. Stazioni, treni e impianti hanno superato tutti i collaudi, il preesercizio e le simulazioni utili all’utilizzo della tratta in pieno esercizio. Il risultato è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione tra Webuild e Astaldi, rilevata in concordato da Webuild nell’ambito di Progetto Italia. Questa operazione industriale ha permesso di dare continuità alle attività previste dal progetto, nonostante le complessità finanziarie legate al concordato Astaldi, consentendo la continuità operativa e finanziaria dell’opera e accelerando l’ottenimento delle autorizzazioni di tutti gli Enti coinvolti.

Commissionata dal Comune di Milano, la nuova linea è realizzata dalla Concessionaria M4, incaricata di realizzare e gestire l’opera e partecipata dal Comune di Milano, insieme ad un raggruppamento di soci privati guidato dal Gruppo Webuild, inclusa Astaldi. La nuova tratta è stata realizzata grazie a tecnologie innovative, prevedendo tra l’altro la gestione senza conducente a bordo (sistema driverless), che aumenteranno la sicurezza per i viaggiatori. Collegherà, inoltre, lo scalo aeroportuale di Linate con il centro della citta in soli 12 minuti, potenziando la sostenibilità del trasporto cittadino e consentendo una contrazione annuale delle emissioni di CO2 stimata pari fino a 75 mila tonnellate.

La prima tratta funzionale, che prevede 3 stazioni (Linate, Repetti, Forlanini FS), si sviluppa interamente in sotterraneo per circa 4 chilometri e collega l’Aeroporto di Milano Linate, una delle principali porte di accesso alla città, con la stazione Forlanini FS, che costituisce un importante e strategico nodo intermodale del sistema di trasporto pubblico milanese, grazie alla contiguita dell’infrastruttura metropolitana con quella ferroviaria.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-07-2021 alle 18:46 sul giornale del 19 luglio 2021 - 126 letture

In questo articolo si parla di attualità, lombardia, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caWP





logoEV