Firenze: studente 21enne di Monza precipita dal quarto piano e muore sul colpo, indagano i carabinieri

1' di lettura 22/02/2021 - Sono in corso gli accertamenti finalizzati a verificare la dinamica dei fatti da parte dei carabinieri della compagnia con il supporto della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dell’Arma. Il Pm di turno ha disposto l'autopsia.

Firenze, uno studente universitario del Polimoda di 21 anni è morto sul colpo dopo essere precipitato dal quarto piano di un palazzo. È successo intorno alle ore 3 di questa notte nel centro del capoluogo toscano, in via Porta Rossa. Il giovane, originario di Monza, si trovava presso l’abitazione di altri studenti.

I militari, nel corso dei rilievi svolti nella casa dove si trovava il ragazzo, hanno scoperto numerose bottiglie di alcolici, consumate dai giovani nel corso della serata. Il ragazzo è precipitato in una corte interna della palazzina e, al momento, sembra escluso nella dinamica del gesto il coinvolgimento di altre persone. Di certo non aveva fatto rientro nella sua abitazione, violando così le regole del coprifuoco (in vigore in tutta Italia dalle ore 22 alle 5 in conformità alle norme anti Covid).

Ora le indagini continueranno sentendo tutti i presenti e cercando di risalire a un possibile movente di quello che potrebbe essere stato un gesto estremo così come una tragica fatalità.






Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2021 alle 14:36 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPih