Milano: La Polizia di Stato arresta due pusher

1' di lettura 27/11/2020 - I poliziotti del Commissariato Porta Genova, transitando in via Ludovico il Moro, all'angolo con viale Cassala hanno notato un cittadino italiano a bordo di uno scooter che alla vista della volante si è dato alla fuga disfacendosi di alcuni oggetti.

Dopo un breve inseguimento, gli agenti lo hanno fermato, recuperando poi i 3 involucri buttati per terra; al loro interno erano contenute alcune dosi di hashish.

Estesa la perquisizione presso l'abitazione del 36enne, a Cesano Boscone, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato altri 48 grammi di hashish, 40 grammi di marijuana e un bilancino precisione. L'uomo è stato arrestato.

In serata invece, in via Paravia angolo via Preneste, gli agenti del Commissariato Bonola hanno fermato un cittadino egiziano mentre era in sella a una bici ha provato ad allontanarsi alla vista dei poliziotti.

Il 22enne ha opposto resistenza al controllo colpendo con un calcio uno degli agenti, procurandogli un trauma alla mano con prognosi di 10 giorni. Addosso aveva 18 grammi di hashish e 280 euro in banconote di piccolo taglio. I poliziotti l'hanno arrestato per spaccio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2020 alle 12:49 sul giornale del 28 novembre 2020 - 187 letture

In questo articolo si parla di cronaca, milano, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDFo