Serie A: stadi riaperti. Massimo mille persone a partita

1' di lettura 19/09/2020 - Tutti gli stadi di serie A saranno aperti, da domani, consentendo l'accesso ad un massimo di mille persone per impianto.

Dopo la parziale apertura al pubblico degli eventi sportivi all'aperto, il calcio temeva di restare nel limbo proprio nella giornata inaugurale del massimo campionato, inducendo la Lega serie A ad accentuare la pressione per avere "attenzione e rispetto", parole del suo presidente, Paolo Dal Pino, da parte del governo e del ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Piu' che il pressing - con botta e risposta polemico - della seria A, a fare effetto e' stato il pressing delle Regioni, dopo Bonaccini il Veneto e la Lombardia, col Piemonte pronto. Così in serata è arrivato un via libera ad aprire gli stadi per tutte le partite di A. Un estensione a livello nazionale, "voluta fortemente" da Spadafora, "come esperimento" in vista della verifica del 7 ottobre, quando sulla base dei dati dei contagi si deciderà se aprire ogni stadio con una percentuale in base alla capienza. "Bene l'apertura, ma resto perplesso per il fatto che sia solo per la A: ci sono anche gli altri campionati", il messaggio del presidente Figc, Gabriele Gravina.






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2020 alle 23:50 sul giornale del 21 settembre 2020 - 230 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwxx